TRASPORTI INTERNAZIONALI

VALUTAZIONE, PROGRAMMAZIONE E ANNULLAMENTO DEI RISCHI

Treviso – UNIS&F | Per le aziende | ultima modifica: 13/09/2023 14:55:17

Area: Fiscale e Legale | FA: false | SP: false

Codice

CA.FLE.F018.23

Perchè partecipare

Dal buon esito delle operazioni di consegna delle merci dipende il successo finale di una transazione commerciale soprattutto se da questa dipende il pagamento.
Non solo, ma la corretta e consapevole gestione delle procedure di trasferimento delle merci, mette le parti al riparo da rischi non necessari senza trascurare il fatto che affidabilità velocità e sicurezza nei trasporti - ossia il servizio più richiesto dal cliente, oggi alla ricerca di soluzioni veloci ai problemi derivanti dal just in time - sono in grado di generare vantaggi competitivi al pari di qualità e prezzo.
Occorre perciò saper riconoscere senza indugio principi e vincoli dei contratti accessori a quello di compravendita - trasporto e spedizione - tenendo sotto controllo costi e rischi.
Il seminario metterà anche in evidenza le cause delle frequenti controversie con gli operatori (vettori e spedizionieri) derivanti, per esempio, da mancata consegna, danni, ritardi e fatturazione e il modo di eliminarle del tutto.
L’incontro sarà anche l’occasione per identificare le migliori polizze assicurative disponibili in questo campo del commercio internazionale e, inoltre, di esaminare caratteristiche e rischi (doganali/fiscali, contrattuali e finanziari) delle vendite franco fabbrica.

Programma

  • Il contratto di trasporto e il mandato di spedizione: il diverso inquadramento giuridico di vettori e spedizionieri.
  • Analisi delle responsabilità di vettori e spedizionieri nei confronti del mittente
  • I criteri per una migliore scelta tra vettori e spedizionieri
  • Il limite risarcitorio dei vettori secondo la legge italiana (Dlgs 286/2005) e i riflessi sul Codice Civile
  • Il limite risarcitorio dei vettori secondo le Convenzioni Internazionali
  • II valore assicurabile secondo il codice della navigazione
  • L'assicurazione delle merci viaggianti: le polizze classiche e le polizze contingency
  • Le polizze di Responsabilità Civile
  • I riflessi dei nuovi Incoterms® con le lettere di credito
  • Presentazione ragionata dell’ultima Edizione dei termini di resa della CCI
  • Sostituzione del DAT con il DPU e riflessi sulla pratica operativa: rischi e vantaggi per chi ?
  • La diversa ampiezza assicurativa tra CIF (polizza a “Rischi Nominati”)e CIP (polizza a “Rischi Esclusi”): quali le motivazioni del cambiamento e le conseguenze per le parti?
  • FCA e Polizza di carico On Board: una diversa prospettiva nell’equazione trasporto marittimo e lettera di credito
  • Trasporto con mezzi propri: quali i termini più appropriati per venditore e compratore?
  • Il paradosso dei termini CIP/CIF: il venditore cura il trasporto, ma non ne sopporta i rischi. È solo una questione di avvenuta consegna al vettore?
  • Il paradosso del documento di consegna nel termine EXW
  • EXW e rischio del venditore nella preparazione dell’imballaggio, nella sua eventuale fumigazione, nel VGM/SOLAS del container, nei prodotti dual use
  • EXW e CMR : il rischio del venditore nel rilascio della lettera di vettura in qualità di mittente

A chi è rivolto

Il corso è rivolto a commerciali estero, uffici acquisti, imprenditori che desiderano valutare il rischio legato alle diverse opzioni nello scambio delle merci con l'estero, responsabili affari legali di imprese di trasporti di import-export, incaricati della gestione ordini e del servizio spedizioni e logistica, personale che si occupa del controllo delle operazioni di trasporto.

Relatori

MAURIZIO FAVARO, Export Manager in case di spedizione internazionali/aziende della distribuzione organizzata, ha operato per molti anni presso Confindustria Venezia in qualità di consulente per il commercio estero e, attualmente, presso lo Studio Professionale UNIPRO di Padova.
Componente del gruppo di lavoro Incoterms della Commissione Diritto e Pratica del Commercio Internazionale, presso la Camera di Commercio Internazionale di Parigi sede di Roma. Membro del Comitato Direttivo di CREDIMPEX-Italia.
È autore di numerose pubblicazioni nel campo dei Trasporti Internazionali e delle Assicurazioni e in qualità di giornalista pubblicista collabora con diverse testate.
Svolge attività di formazione a vari livelli, anche in campo universitario (per anni professore a contratto presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia). Suo è anche un contributo alla voce: “Trasporto internazionale di merci” per l’Enciclopedia Treccani (2007).

Informazioni

Ecco tutte le info pratiche per partecipare al corso.

Sede

SEDE DI TREVISO - Piazza delle Istituzioni, 12

Durata

7,5

Incontri

1

Costo a persona

280,00 Euro + IVA iscritto a Confindustria Veneto Est e Confindustria Alto Adriatico sede di Pordenone
290,00 Euro + IVA

Durante lo svolgimento, o al termine dell’attività formativa, il materiale didattico verrà reso disponibile in versione digitale.
Per conoscere le Agevolazioni previste sui nostri corsi, consultare le Note Organizzative.

Calendario

20 novembre 2023 - orario 9.00/17.30

Marco Bianchi foto

Vuoi rimanere sempre aggiornato sulle attività di UNIS&F?

Iscriviti alla nostra Newsletter e scegli le tematiche su cui vuoi ricevere le nostre comunicazioni.

Iscriviti alla newsletter