Gestione della sicurezza dei lavoratori all'estero

Valido come aggiornamento RSPP/ASPP e formatori SSL

Online: webinar | Per le aziende, Per chi lavora | ultima modifica: 26/01/2024 12:45:40

Area: Qualità, sicurezza ambiente | FA: false | SP: false

Codice

CA.QSA.F294.24

Fa parte del percorso

RSPP ASPP DL SPP

Perchè partecipare

Il corso, nel primo modulo, si prefigge di fornire i principali riferimenti normativi atti a delineare le responsabilità datoriali e le relative misure di contenimento del rischio in una materia ancora giuridicamente acerba; il secondo modulo del corso, con un approccio pratico ed operativo, fornisce le principali misure organizzative e comportamentali per il contenimento del rischio nelle missioni all’estero, anche in aree critiche.

Programma

Modulo 1

  • L’inquadramento generale geopolitico rispetto alla travel security
    o I possibili scenari
    o Classificazione dei rischi
  • Inquadramento normativo e dovere di protezione del datore di lavoro
    o La giurisprudenza disponibile
    o Le innovazioni del Jobs act
    o La rilevanza in Italia dei reati commessi all’estero
    o Il Regolamento CE n.593/2008
    o Le disposizioni in materia di salute e sicurezza del lavoro / la tutela dei lavoratori
    o La tutela assicurativa del lavoratore all’estero
  • Individuare il lavoratore adatto alla missione
    o L’attitudine e le competenze
    o L’idoneità e la sorveglianza sanitaria

Modulo 2

  • La pianificazione della missione
    o Travel planning
    o Supporto logistico
    o Il fixer
    o Il driver
    o Piano di emergenza ed esfiltrazione
  • Analisi dei rischi e comportamento in casi estremi
    o Aggressione / rapina
    o rapimento
    o attacco terroristico
  • Comportamento all’estero
    o Diventare “gray man”
    o Dove alloggiare
    o Norme di comportamento nei diversi contesti ipotizzabili
    o travel security hacks

(Il programma potrà subire variazioni nei tempi e negli approfondimenti in base allo sviluppo dell’interazione
con i partecipanti).

A chi è rivolto

Lavoratori la cui attività prevede lo svolgimento missioni all’estero, Datori di lavoro, Dirigenti, RSPP, HSE Manager e HR Manager.

I partecipanti sono invitati a verificare in anticipo se la propria dotazione informatica corrisponde ai requisiti minimi descritti a questo link:
https://support.logmeininc.com/it/gotomeeting/help/requisiti-di-sistema-g2m010003.

Relatori

MATTEO COZZANI - Consulente specializzato in Sicurezza sul Lavoro dal 1994 e RSPP dal 1995 in ambiti produttivi a rischio elevato, matura una specifica competenza sulle dinamiche operative e gli aspetti giuridici inerenti alle trasferte dei lavoratori all’estero svolgendo la professione presso primarie ONG operanti in ambito internazionale. Coniugando inoltre specifica competenza come Security Manager (come definito dalla norma UNI 10459:2015) è stato relatore in materia di security per la tutela dei lavoratori e “travel risk management” nell’ambito di seminari e convegni; completa il quadro del docente (formatore qualificato per la sicurezza ai sensi del Decreto Interministeriale 6 marzo 2013) un ampio curriculum formativo in ambito di prevenzione antiterrorismo e Crisis management oltre a diverse collaborazioni ed esperienze specifiche in tali ambiti.
AVV. EDOARDO MATTIELLO - Giurista specializzato in Sicurezza sul Lavoro e Diritto della Sicurezza. Conclude la pratica professionale da Avvocato presso lo studio Legale Morra di Torino (dominus Saverio Rodi) approfondendo gli aspetti della difesa in sede penale del Datore di Lavoro in caso di infortunio. Presidente del Centro Studi Quintum Scutum che si occupa della studio di nuove metodiche per la gestione delle emergenze in aree di crisi e della tutela delle vittime di violenza domestica, criminalità organizzata, terrorismo e guerra.
In Forza Armata, ha anche svolto il ruolo di RSPP (D.Lgs 626/ 94 e D.Lgs 81 / 2008). L’ampio curriculum comprende tra l’altro esperienze che comprovano ed arricchiscono il quadro di competenza che verrà profuso nell’attività formativa; ha lavorato per organizzazioni come Amnesty International – Italia, Medici Senza Frontiere - Italia, UNDP Afghanistan e NATO (operazione ISAF durante il Servizio militare); è docente, con ampio numero di ore al Master universitario di I livello "Le Funzioni Organizzative in Protezione Civile, Sicurezza e Difesa Civile" presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano per l’ottenimento della qualifica di Travel Risk Manager e Security Manager secondo le prassi di riferimento e norme UNI.

Informazioni

Ecco tutte le info pratiche per partecipare al corso.

Sede

VideoConferenza

Durata

8

Incontri

2

Costo

300,00 Euro + IVA iscritto a Confindustria Veneto Est e Confindustria Alto Adriatico sede di Pordenone
350,00 Euro + IVA
Durante lo svolgimento, o al termine dell’attività formativa, il materiale didattico verrà reso disponibile in versione digitale.
Per conoscere le Agevolazioni previste sui nostri corsi, consultare le Note Organizzative.

Calendario

16 e 23 aprile 2024 - orario 14.00/18.00

Oltre alla conferma automatica d'iscrizione, riceverete in un secondo momento il link alla sessione che sarà attivato 15 minuti prima dell'inizio previsto per gestire eventuali problemi di connessione.

Matteo Scomparin foto

Vuoi rimanere sempre aggiornato sulle attività di UNIS&F?

Iscriviti alla nostra Newsletter e scegli le tematiche su cui vuoi ricevere le nostre comunicazioni.

Iscriviti alla newsletter