Addetti al primo soccorso Gruppo A

Padova – Forema | Per le aziende | ultima modifica: 17/01/2024 09:04:25

Area: Qualità, sicurezza ambiente | FA: true | SP: false

Codice

CA.QSA.F173.24

Perchè partecipare

Formare gli Addetti di Primo Soccorso di nuova nomina sulle conoscenze teoriche e abilità di intervento pratiche rispetto alle situazioni di emergenza sanitaria più comuni in azienda.

Riferimenti normativi

D.Lgs. 81/08 e ss.mm.ii.

Programma

MODULO A (6 ore)
ALLERTARE IL SISTEMA DI SOCCORSO

a) Cause e circostanze dell’infortunio (luogo dell’infortunio, numero delle persone coinvolte, stato degli infortunati, ecc.)
b) comunicare le predette informazioni in maneira chiara e precisa ai servizi di assistenza sanitaria di emergenza
 
RICONOSCERE UN'EMERGENZA SANITARIA

  1. Scena dell’infortunio:
    a) Raccolta delle informazioni
    b) Previsione dei pericoli evidenti e di quelli probabili
  2. Accertamento delle condizioni psicofisiche del lavoratore infortunato:
    a) Funzioni vitali (polso, pressione, respiro)
    b) Stato di coscienza
    c) Ipotermia e ipertermia
  3. Nozioni elementari di anatomia e fisiologia dell’apparato cardiovascolare e respiratorio
  4. Tecniche di autoprotezione del personale addetto al soccorso.
     
    ATTUARE GLI INTERVENTI DI PRIMO SOCCORSO
  5. Sostenimento delle funzioni vitali:
    a) Posizionamento dell’infortunato e manovre per la pervietà delle prime vie aeree;
    b) Respirazione artificiale;
    c) Massaggio cardiaco esterno;
  6. Riconoscimento e limiti d’intervento di primo soccorso:
    a) Lipotimia, sincope, shock;
    b) Edema polmonare acuto;
    c) Crisi asmatica;
    d) Dolore acuto stenocardico;
    e) Reazioni allergiche;
    f)  Crisi convulsive;
    g) Emorragie esterne post-traumatiche e tamponamento emorragico;
    h) Conoscere i rischi specifici dell’attività svolta;
     
    MODULO B (4 ore)
    ACQUISIRE CONOSCENZE GENERALI SUI TRAUMI IN AMBIENTE DI LAVORO
  7. Cenni di anatomia
  8. Lussazioni, fratture e complicanze
  9. Traumi e lesioni cranio-encefalici e della colonna vertebrale
  10. Traumi e lesioni toraco-addominali
     
    ACQUISIRE CONOSCENZE GENERALI SULLE PATOLOGIE SPECIFICHE IN AMBIENTE DI LAVORO
  11. Lesioni da freddo e da calore
  12. Lesioni da corrente elettrica
  13. Lesioni da agenti chimici
  14. Intossicazioni
  15. Ferite lacero contuse
  16. Emorragie esterne
     
    MODULO C (6 ore)
    ACQUISIRE CAPACITÀ DI INTERVENTO DI PANICO
  17. Tecniche di comunicazione con il sistema di emergenza del SSN
  18. Tecniche di primo soccorso nelle sindromi cerebrali acute
  19. Tecniche di primo soccorso nella sindrome di insufficienza respiratoria acuta
  20. Tecniche di rianimazione cardiopolmonare
  21. Tecniche di tamponamento emorragico
  22. Tecniche di sollevamento, spostamento e trasporto del traumatizzato
  23. Tecniche di primo soccorso in casi di esposizione accidentale ad agenti chimici e biologici"

A chi è rivolto

Addetti al primo soccorso in azienda del gruppo A (in base alla classificazione definita dal D.M. 388/2003).
Per la partecipazione al corso è prevista una buona conoscenza della lingua italiana.

Informazioni

Ecco tutte le info pratiche per partecipare al corso.

Sede

FOREMA - Via E. P. Masini, 12 - Padova

Durata

16

Incontri

3

Costo a persona

260,00 Euro + IVA iscritto a Confindustria Veneto Est e Confindustria Alto Adriatico sede di Pordenone
350,00 Euro + IVA
Durante lo svolgimento, o al termine dell’attività formativa, il materiale didattico verrà reso disponibile in versione digitale.
Per conoscere le Agevolazioni previste sui nostri corsi, consultare le Note Organizzative.

Calendario

22, 29 gennaio 2024 - orario 9.00/13.00 e 5 febbraio 2024 - orario 9.00/13.00 e 14.00/18.00

Matteo Scomparin foto

Vuoi rimanere sempre aggiornato sulle attività di UNIS&F?

Iscriviti alla nostra Newsletter e scegli le tematiche su cui vuoi ricevere le nostre comunicazioni.

Iscriviti alla newsletter