• formazione
Pubblicata il 5 aprile 2023

È di circa 14 milioni di euro lo stanziamento messo a disposizione da INAIL per la formazione aggiuntiva in materia di salute e sicurezza sul lavoro. Si tratta di una formazione che non sostituisce quella obbligatoria prevista dal D.Lgs. 81/2008 e pertanto non può consentire il riconoscimento di crediti formativi.
I destinatari delle attività formative del progetto sono:

  • Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza
  • Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza Territoriale
  • Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza di sito produttivo
  • Responsabili dei Servizi di Prevenzione e Protezione
  • Lavoratori

I percorsi formativi proposti nel progetto rappresentano un’opportunità unica di sensibilizzazione su tematiche molto importanti in ambito salute e sicurezza, organizzazione aziendale e sostenibilità.

Si potranno approfondire diverse tematiche:

  • alcuni degli aspetti cardine di mantenimento di un Sistema di Gestione 45001, quali la promozione della conoscenza e consapevolezza del ruolo aziendale, la promozione della partecipazione attiva alle riunioni e la gestione delle modalità comunicative e collaborative, le modalità di raccolta, elaborazione e registrazione delle segnalazioni dei lavoratori sui rischi presenti in azienda, l’analisi degli infortuni e quasi incidenti e l’analisi dei dati sanitari, la gestione del sopralluogo, il monitoraggio della gestione della salute e sicurezza;
  • alcuni degli aspetti innovativi in ambito organizzativo, quali l’uso di sensoristica smart e cloud computing, automazione e robotica, l’Industria 4.0 e il tecnostress, la trasformazione digitale e la riorganizzazione dei processi produttivi;
  • alcuni degli aspetti attinenti non solo ai rischi psicosociali ma anche alla gestione della diversità e inclusione e della parità di genere (in linea con le richieste formative e ai KPI previsti dalla UNI PDR 125), quali le diverse forme di violenze e molestie, la tematica del mobbing.

Il termine per le adesioni è il prossimo 8 maggio.

Per informazioni e per aderire:
Matteo Scomparin
0422 916450
mscomparin@unisef.it

mscomparin@unisef.it

News

Resta sempre aggiornato sulle ultime novità

  • finanziamenti

13 febbraio 2024

Fondimpresa Avviso 2/2023 - Secondo sportello

Stiamo raccogliendo le adesioni per presentare un nuovo progetto a valere sull’Avviso 2/2023 (sportello di maggio 2024). Chi fosse interessato deve manifestare il proprio interesse entro il 29 febbraio. Scopri come e la nostra proposta formativa.
  • finanziamenti
  • servizi
  • unis&f

5 dicembre 2023

PNRR: contributi per la certificazione della parità di genere

Dal 6 dicembre è possibile presentare domanda di partecipazione al bando che permette di ricevere contributi per assistenza tecnica e accompagnamento per ottenere la Certificazione di Parità di Genere (UNI/PdR 125:2022).
  • formazione
  • unis&f

21 novembre 2023

Scatta il Black Friday di UNIS&F!

Il Black Friday è alle porte e quest'anno abbiamo preparato un'offerta speciale per te e la tua azienda! Uno sconto del 20% sull'iscrizione del primo partecipante ai nostri corsi a catalogo 2024.