LO SCENARIO DELLA CYBER SECURITY (NON SOLO PER IT)

Sicurezza informatica come fattore imprescindibile tra trasformazione digitale e operatività aziendale

Treviso – UNIS&F Lab | Per le aziende, Per chi lavora, Per interesse personale | ultima modifica: 05/06/2023 16:46:04

Area: Information & Communication Technology | FA: false | SP: false

Codice

CA.ICT.F038.23

Fa parte del percorso

Cyber Security Lab

in collaborazione con

loghi dei partner

con il patrocinio di

loghi del patrocinio

Perchè partecipare

Il rapporto Clusit evidenzia che nel primo semestre 2022 sono stati registrati 1.141 attacchi gravi (+ 8,45 % rispetto al primo semestre 2021) con una media di 190 attacchi al mese, il valore più elevato mai registrato ad oggi. Nessun settore ne è esente. In questo momento storico, visti i rischi sistemici che incombono sulla nostra civiltà digitale, la sola consapevolezza non è più sufficiente.

Negli ultimi 4 anni si è verificato un cambiamento epocale nei livelli di cyber insicurezza al quale non è corrisposto un incremento sufficiente delle misure di difesa. Siamo di fronte a problematiche che travalicano i confini dell’I&CT e hanno impatti significativi su ogni aspetto della società, della politica, dell’economia e della geopolitica a tal punto che si può sostenere che la “guerra globale cibernetica” è iniziata.

Il rapporto DESI 2022 parla chiaro, l’Italia è al 18° posto in Europa come livello di digitalizzazione, ma 25° su 27 paesi dell’UE per quanto riguarda le competenze digitali. Questo richiede che in azienda ci siano figure professionali specializzate ad affrontare gli attacchi con una competenza a 360° sui diversi aspetti che possono impattare sul business.

Trasformazione digitale e operatività aziendale sono imprescindibili dalla cyber sicurezza.

Oggi la Cyber Security è diventata un elemento strategico per la difesa dei dati della propria azienda e della propria attività. L’evoluzione del cybercrime ha sostituito l’hacker con vere e proprie organizzazioni criminali dotate di grandi mezzi e in grado di portare attacchi a chiunque. Non è un problema di sapere “se verremo attaccati” ma solo “quando saremo attaccati”. I mezzi per difenderci esistono: quello che manca è la competenza nell’adottare gli approcci tecnologici e di metodologia più idonei per proteggerci. Le Aziende devono cogliere l’opportunità per ripensare e riorganizzare la propria sicurezza informatica a difesa dell’asset “immateriale” più importante: i PROPRI DATI. Gli strumenti informatici sono importanti, ma il punto debole è sempre l’uomo (il fattore “H”) che con il suo comportamento può rendere inefficace qualsiasi difesa.

Programma

  • Lo scenario italiano della Cyber Security secondo il Clusit
  • Perché la Cyber Security riguarda tutti noi e deve essere considerata strategica nel business aziendale
  • Errori da non commettere e trend del prossimo futuro
  • Il caso Galdi: come un'attività formativa che mette al centro la simulazione può impattare sulla crescita delle competenze e della consapevolezza
  • Prossime attività del Cyber Security Lab con Club Bit e Clusit.

A chi è rivolto

Tutte le persone che hanno la necessità di capire come la cyber security debba essere considerata strategica nel business aziendale.

Informazioni

Ecco tutte le info pratiche per partecipare al corso.

Sede

UNIS&F Lab - Via Venzone, 12 - Treviso

Durata

2

Incontri

1

Costo a persona

L'incontro è gratuito, per motivi organizzativi è richiesta l'iscrizione.

Calendario

13 giugno 2023 - orario 16.00/18.00

Alberto Mercurio foto

Vuoi rimanere sempre aggiornato sulle attività di UNIS&F?

Iscriviti alla nostra Newsletter e scegli le tematiche su cui vuoi ricevere le nostre comunicazioni.

Iscriviti alla newsletter